martedì 29 settembre 2015

Muffin integrali alle more

Ciao a tutti, oggi muffin per tutti, adatti per la colazione, ma anche per la merenda con una bella tazza di tea fumante!

MUFFIN INTEGRALI ALLE MORE


Ingredienti: (per 10-12 muffin)
- 250 gr Farina Integrale
- 3 Uova
- 170 gr Zucchero di Canna
- 125 gr Burro
- 200 gr Ricotta
- 200 gr More
- 1 Limone (scorza e succo)
- 1 Bustina di Lievito per dolci
- Sale

Procedimento:
Lavate le more sotto acqua corrente e asciugatele con carta assorbente da cucina.

Sbattete le uova con lo zucchero fino a che il composto non diventerà bello spumoso.
Aggiungete in tre riprese la farina setacciata, il lievito e un pizzico di sale, amalgamando con un cucchiaio di legno.

Unite il burro precedentemente fuso e intiepidito, il succo filtrato e la scorza di limone grattugiata. Aggiungete la ricotta e le more ( infarinate le more, in questo modo non finiranno sul fondo) mescolando delicatamente per non romperle.

Riempite uno stampo da muffin e cuocete, con forno ben caldo, a 180° per 50 minuti.


Io ho usato le more, ma si possono usare anche i mirtilli, i lamponi o anche le mele.
Se usate frutta surgelata, fatela scongelare e passatela su carta assorbente da cucina. Deve essere soda e asciutta altrimenti incorporandola al composto si sfalderà.

giovedì 17 settembre 2015

Schiacciata con l'uva!!!

E' tempo di vendemmia e qual'è il dolce perfetto per questo periodo? sicuramente la 

SCHIACCIATA CON L'UVA


Tipico dolce della tradizione Toscana, veramente facile da preparare ma soprattutto buonissimo da mangiare!!!

Ingredienti:
Per la Pasta:
- 1 kg Farina
- 250 gr Acqua
- 250 gr Latte
- 50 gr Lievito di Birra
- 1 cucchiaio Zucchero
- 1 cucchiaio Sale
- 60 gr olio
Per il Ripieno:
1 kg Uva Nera
-  Zucchero
- Olio

Procedimento:

Iniziate preparando la pasta, lavorate tutti gli ingredienti fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo. Lasciate lievitare fino a che la pasta non avrà raddoppiato il suo volume.
Lavorate metà della pasta con dell'olio, adagiatela nella teglia, preferibilmente rettangolare, ed copritela con metà dell'uva, cospargete con abbondante zucchero.
Coprite con la restante pasta e completate con l'uva rimasta, cospargete con lo zucchero avanzato  e dell'olio.

Vi consiglio di abbondare con lo zucchero che in cottura caramellerà e renderà la vostra schiacciata veramente golosa!

infornate a 180° per circa 1 ora.



A presto.
kiss❤️

giovedì 10 settembre 2015

Panna cotta con salsa ai frutti di bosco

Ciao a tutti! Oggi vi propongo un classico della pasticceria...

...PANNA COTTA... 

Ingredienti: (dose per 6 pirottini)

- 500 ml Panna Fresca
-  150 gr Zucchero Velo
- 1 Bacca di Vaniglia (Semi)
- 2 Fogli di Gelatina

Procedimento:
Mettere i fogli di gelatina a bagno nell'acqua fredda per 10 minuti, nel frattempo mettere la panna in una casseruola con i semi di vaniglia e lo zucchero, portare a bollore.

Togliete il pentolino dal fuoco e unite la gelatina ben strizzata, amalgamando bene gli ingredienti.

versate il composto negli stampini precedentemente bagnati e sgocciolati, fai raffreddare a temperatura ambiente e metteteli in frigo per almeno 5 ore.



Per sformare facilmente immergere gli stampini per trenta secondi in acqua bollente.

Potete gustarla al naturale o, come ho fatto io, con una riduzione di frutti di bosco!!!


A presto.
kiss


giovedì 27 agosto 2015

Ciambellone allo Yogurt

Eccoci tornati dalle ferie... Oggi Ciambellone allo yogurt per tutti!

Ingredienti:
- 400 gr Farina
- 300 gr Yogurt Intero
- 100 ml Latte
- 2 Uova
- 70 gr Burro
- 150 gr Zucchero
- 1 Bustina Lievito
- 1 Bacca di Vaniglia (Semi)
- Sale

Procedimento:
Montate le uova con lo zucchero, fino ad ottenere un composto spumoso, aggiungere i semi di vaniglia, il burro fuso e lo yogurt, continuate a montare.
Aggiungete la farina setacciata con il lievito e un pizzico di sale, alternandola al latte, mescolate per ottenere un impasto liscio ed omogeneo.

Versate in uno stampo da ciambellone e infornate, con forno ben caldo, a 180° per 45 minuti.
Fate comunque la prova stecchino, se inserendolo nella torta uscirà asciutto il vostro ciambellone sarà pronto!



Sfornate e lasciate freddare.
Prima di servire spolverizzate con del cacao amaro, questo dolce è ottimo per la colazione, ma anche per una merenda accompagnato da un'ottima tazza di tea fumante!!!





A presto.
Kiss <3


domenica 19 luglio 2015

...Cheesecake freddo al Baileys...

Buona domenica!
Con queste temperature non avete proprio voglia di accendere il forno, ma non volete rinunciare al dolce?!...
io ho la soluzione...

CHEESECAKE FREDDO AL BAILEYS 



Adoro il cheesecake in tutte le sue forme e adoro anche il baileys, quindi ho voluto unire questi due ingredienti per fare un dolce veramente buono, che lascerà i vostri ospiti a bocca aperta! ^_^

Ingredienti:
Per la Base:
- 180 gr Biscotti secchi ai cereali
- 95 gr Burro Fuso
Per il Ripieno:
- 250 gr Philadelphia
- 250 gr Mascarpone
- 120 ml Baileys
- 150 gr Panna Montata
- 150 gr Zucchero a Velo
- 10 gr Gelatina di Pesce

Procedimento:
tritate i biscotti, mescolateli con il burro fuso e formate la base della cheesecake in uno stampo a cerniera da 24 cm di diametro. Ponete in frigo.

Adesso dedicatevi al ripieno, mescolate il Philadelphia e il mascarpone con il baileys, poi aggiungete lo zucchero a velo. Fate ammorbidire i fogli di gelatina in acqua fredda. scaldare una tazzina di panna fresca e fatevi sciogliere la gelatina. unite alla crema di formaggio. Mescolate bene. Montate la panna restante ed aggiungetela al composto.

Versate all'interno dello stampo e lasciate riposare per almeno tre ore.

Trascorse le tre ore ho ricoperto la cheesecake con una glassa a specchio al cioccolato, la ricetta la trovare qui. Rimettete in frigo, meglio se per tutta la notte.

Sformate e servite!!!



A presto.
kiss❤️


lunedì 15 giugno 2015

Biscottini morbidi al cioccolato

Con questa pioggia cosa c'è di meglio che mettersi in cucina e preparare dei fantastici biscottini al cioccolato da servire con una buona tazza di tea!?... 

...e allora preparate farina, zucchero e cioccolato e mettetevi all' opera!!!

Ingredienti:
- 350 gr Farina
- 50 gr burro
- 80 gr Zucchero
- 2 Uova
- 100 ml Latte
- 1 cucchiaino Miele
- 1 pizzico di Lievito per Dolci
- 50 gr Gocce di Cioccolato
- 1 Bacca di Vaniglia (Semi)
- Sale

Procedimento:
Separate i tuorli dagli albumi e montate quest'ultimi a neve ben ferma con un pizzico di sale. Lavorate il burro con lo zucchero, la vaniglia e i tuorli. Aggiungetevi la Farina e il lievito e in ultimo incorporate gli albumi montati.

Fate intiepidire il latte e mescolatevi il miele finché si sarà sciolto quindi versate tutto nell'impasto e mescolate fino a che non sarà tutto ben amalgamato, otterrete un impasto molto morbido, non preoccupatevi!!! ^_^

Mettete l'impasto in frigo per almeno 1 ora.

Foderate una placca con della carta forno, ricavate dall'imposto delle pallina, ne verranno circa 24, sistematele sulla placca e infornate, con forno ben caldo, per 20 minuti a 180°.



 A presto.
Kiss

mercoledì 13 maggio 2015

tortine mela e cannella

Anche voi come me amate il sapore piccante, ma dolciastro della cannella? (Io l'adoro, come potete notare dal nome del blog!!! eheheheh)

Bene, ho la ricetta che fa per voi...

Tortine Mela e Cannella


Armatevi di frusta, zucchero, farina e burro... iniziamo!!!!

Ingredienti:
- 250 gr Farina
- 2 Cucchiaini Lievito in Polvere
- 3 Uova
- 100 gr Zucchero
- 2 Cucchiai Cacao Amaro
-100 gr Cioccolato Fondente
- 80 gr Burro
- 60 ml Latte 
- 6 Piccole Mele Rosse
- 1 Cucchiaino Cannella in Polvere
- Sale

Procedimento:
Montate il burro, ammorbidito, con lo zucchero. Aggiungete un pizzico di sale e incorporate un uovo alla volta.
Continuate a montare fino a che non otterrete un composto omogeneo.
Sempre mescolando unite la farina setacciata con il cacao e il lievito.
Aggiungete il cioccolato fondente spezzettato grossolanamente ed incorporatelo al composto.
Sbucciate 5 mele, grattugiatele ed aggiungetele al composto insieme alla cannella ed al latte.
Distribuite il composto in dei pirottini di alluminio imburrati ed infarinati, dovrebbero venire circa 10 tortine.
Infornate, con forno ben caldo, a 180° per 10 minuti.


Nel frattempo lavate la mela rimasta, ricavate 20 fettine sottili.
Trascorsi i 10 minuti disponete due fettine di mela su ogni tortina e infornate ancora per altri 15 minuti.


Fate raffreddare le tortine su di una gratella, sformate, spolverizzate di cannella e servite.


Spero che questa ricetta vi sia piaciuta!

A presto.
kiss❤️

mercoledì 29 aprile 2015

Torta di Semolino

Ciao a tutte, ogni voglio lasciarvi la ricetta di uno dei miei dolci preferiti... la TORTA DI SEMOLINO...

Una crostata di origine Toscana composto da una base di pasta frolla che racchiude un delizioso ripieno fatto con una crema al semolino e ricotta.
Una volta cotta, la superficie viene ricoperta con una golosissima ganache al cioccolato fondente!


Ingredienti:
Per la Pasta Frolla:
- 130 gr Burro
- 120 gr Zucchero
- 200 gr Farina 00
- 1 Uovo
- 1 Baccello di Vaniglia (Semi)
- 1 Arancia (Scorza)
- Sale
Per il Ripieno:
-500 ml Latte Intero
- 130 gr Semolino
- 200 gr Zucchero
- 250 gr Ricotta
- 2 Uova
- 1 Arancia (buccia)
- 1 Cucchiaio Liquore (Vin Santo)
Per la Ganache:
- 200 gr Cioccolato Fondente
- 200 ml Panna fresca

Preparazione:
In una terrina, con l'aiuto di una spatola, lavorate la farina con il burro freddo, tagliato a cubetti, fino ad ottenere un impasto sabbioso.
 A questo punto aggiungete lo zucchero, l'uovo, la scorza dell'arancia, i semi del baccello di vaniglia e infine un pizzico di sale e impastate fino ad ottenere un panetto liscio, avvolgete con della pellicola e ponete in frigo per almeno 30 minuti.

Scaldare il latte con la buccia dell'arancia. Filtrate e riponete sul fuoco insieme allo zucchero.
Mescolando con un cucchiaio di legno, aggiungete il semolino, facendolo cadere poco per volta, ma in maniera continua.

Cuocete per 10-15 minuti, fino a che il composto non si sarà addensato.
Lasciate raffreddare. Aggiungete le uova e mescolate bene.
Aggiungete la ricotta e il liquore e mescolate fino ad amalgamare il tutto.

Stendete la pasta frolla, foderate una teglia dal diametro di 28 cm. Versate il semolino e cuocete in forno già caldo a 170° per circa 30-40 minuti.

Lasciate raffreddare del tutto. Nel frattempo tritate finemente il cioccolato e versatevi sopra la panna bollente e mescolate fino a far sciogliete il cioccolato.
versate la ganache al cioccolato sulla crostata.
Stendete per bene e mettete in frigo per mezz'ora almeno, prima di servire!


Questa torta è una ricetta che, provata una volta, rifarete molto spesso: fidatevi!

A presto.
Kiss


domenica 5 aprile 2015

Crostata Pistacchio & Mascarpone

Buona Pasqua!!!
Vi lascio la ricetta di questa buonissima e golosissima Crostata, per finire la Pasqua in bellezza!!! ^_^

<3 CROSTATA PISTACCHIO & MASCARPONE <3


Ingredienti:
Per la Frolla:
- 120 gr Burro
- 200 gr Farina
- 120 gr Zucchero
- 1 Uovo
- Sale
Per il ripieno:
- 100 gr Crema di Pistacchio
Per la Crema al Mascarpone
- 1 Uovo
- 30 gr Zucchero
- 15 gr Farina
- 8 gr Amido di Mais
- 200 ml Panna Fresca
- 100 gr Mascarpone
- 50 gr Pistacchi Sgusciati non salati

Procedimento:
Preparate la frolla lavorando la farina con il burro freddo tagliato a tocchetti e impastare rapidamente fino ad ottenere un composto sabbioso.
Unite lo zucchero, l'uovo e un pizzico di sale continuate ad impastare fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo. Mettete in frigo per almeno mezz'ora.

Stendete la frolla e rivestite uno stampo da crostata di 20 cm di diametro. Bucherellate la frolla con i rebbi di una forchetta, poi coprite con carta forno e fagioli per evitare che la pasta si gonfi in cottura.
Infornare a 190° per circa 20 minuti.

Rimuovere i legumi e la carta forno e lasciare freddare.
Preparate la crema al mascarpone, montate l'uovo con lo zucchero fino ad ottenere una crema gonfia e spumosa. Unite la farina e l'amido di mais e amalgamate bene.
Riscaldate la panna e poco prima che inizi a bollire versatevi il composto di uova, zucchero e farina. Mescolate con cura in modo che non si creino grumi e continuate a cuocere a fuoco dolce fino a che non si sarà addensato. Togliete dal fuoco e aggiungete il mascarpone e i pistacchi tritati grossolanamente.

Adesso è il momento di assemblare il vostro dolce, versate sulla base di pasta frolla la crema di pistacchio e la crema di mascarpone, livellate e mettete in frigorifero per almeno un paio di ore.




A presto.
Kiss

sabato 28 marzo 2015

Torta alle Carote

Oggi bellissima giornata di primavera... finalmente!
E allora festeggiamo con una torta buonissima...


^^Torta alle Carote^^


Ingredienti:
- 175 gr Zucchero di Canna
- 175 gr Olio di Semi di Girasole
- 3 Uova
- 140 gr Carote Grattugiate
- 100 gr Uvetta
- 1 Arancia (Scorza)
- 175 gr Farina
- 1 Bustina Lievito
- 1 Cucchiaino Bicarbonato di Sodio
-1 Cucchiaino Cannella
- 1/2 Cucchiaino Noce Moscata
- 1 Cucchiaino Zenzero
Per la Glassa:
- 175 gr Zucchero a Velo
- 3/4 Cucchiai Succo d'Arancia

Procedimento:

Mescolate insieme lo zucchero e l'olio di semi finché non si saranno amalgamati. Aggiungete le uova e mescolate leggermente.
Incorporate le carote, l'uvetta e la scorza d'arancia. Setacciate la farina, il bicarbonato, il lievito e le spezie e poi aggiungetele all'impasto mescolando piano.
 Mettete l'impasto in una teglia di 20 cm di diametro che avrete precedentemente imburrato e rivestito con carta forno e fate cuocere in forno ben caldo a 180° per 40/45 minuti, finché il dolce non sarà solito ed elastico al tatto al centro. Non preoccupatevi se ci vorrà più tempo.
Lasciate raffreddare per cinque minuti.
Mescolate lo zucchero a velo e il succo d'arancia finché non saranno amalgamati. Versate poi il liquido sulla torta.

Buon appetito!!!



A presto.
kiss <3

lunedì 23 marzo 2015

Tortine Lamponi e Cioccolato

Buongiorno a tutte!
voglio inaugurare il primo post di primavera con una ricetta veramente sfiziosa!!!


...TORTINE LAMPONI E CIOCCOLATO...


Ingredienti: (per 10 Tortine)

Per la Pasta Frolla al Cacao:
- 350 gr Farina
- 30 gr Cacao Amaro
- 200 gr Burro
- 120 gr Zucchero
- 1 Uovo
- Sale
Per il Ripieno:
- 2 Vaschette di Lamponi Freschi
- 1 Cucchiaio Zucchero di Canna
Per la Ganache al Cioccolato:
- 200 ml Panna Fresca
- 200 gr Cioccolato Fondente
- 1/2 Bacca di Vaniglia (Semi)

Procedimento:

Cominciamo col preparare la pasta frolla, in una terrina lavorate la farina e il cacao con il burro freddo tagliato a tocchetti, fino ad ottenere un impasto sabbioso. Unite lo zucchero, l'uovo ed un pizzico di sale, impastate e formate un panetto liscio ed omogeneo. Avvolgetelo nella pellicola e ponetelo in frigo per almeno 30 minuti.

In una padella mettete i mirtilli (tenetene da parte venti, che vi serviranno per la decorazione!)
insieme allo zucchero e lasciate cuocere fino a che i mirtilli non si saranno disfatti. Una volta cotti, setacciateli per togliere i semini, e lasciate freddare.

Adesso dedicatevi alla ganache, mettete un pentolino sul fuoco con la panna e i semi  di vaniglia appena avrà raggiunto il bollore versate sul cioccolato, che avrete precedentemente spezzettato, e mescolate finché non avrete un composto liscio ed omogeneo. Riponete in frigo.

Togliete la frolla dal frigo e stendetela ad uno spessore di 4 mm, foderate degli stampini da crostatine, precedentemente imburrati. Bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta e stendete un cucchiaioni di composta di lamponi. Ponete in forno ben caldo a 180° per 15/20 minuti.



Sfornate. Una volta intiepidite ricoprite con la ganache al cioccolato e decorate con i lamponi freschi.

Io con la pasta frolla avanzata ho fatto dei biscottini, gli ho infornato a 180° per 15/20 minuti e gli ho usati per la decorazione!







A presto.
Kiss <3

venerdì 13 marzo 2015

Muffin alle Fragole

Oggi voglio lasciarvi la ricetta di questi fantastici

MUFFIN ALLE FRAGOLE


Io li ho inseriti in queste carinissime scatoline, che ho realizzato seguendo il tutorial della bravissima Eleonora del blog SWEET BIO DESIGN, vi lascio il link per realizzarle e vi consiglio di visitare il suo blog! ^_^

Ed ecco la ricetta...
 Ingredienti: (per circa 20 dolcetti)

- 180 gr Burro
- 200 gr Zucchero
- 2 Uova Intere + 1 Tuorlo
- 380 gr Farina
- 1 Limone (Scorza)
- 1 Bacca Vaniglia (Semi)
- 250 ml Latte
- 1 Bustina di Lievito
- 1 Cucchiaio Bicarbonato
- Sale
- 6 Fragole

Procedimento:

In una terrina montate il burro morbido con lo zucchero, la scorza del limone e i semi di vaniglia fino ad ottenere un composto spumoso, aggiungete le uova una alla volta, fate incorporare bene prima di aggiungere l'altro, e continuate a montare.
Aggiungete poco per volta la farina precedentemente setacciata con il lievito, il bicarbonato e il pizzico di sale, alternandola al latte.
Continuate a montare fino a che non avrete ottenuto un composto omogeneo, a questo punto aggiungete le fragole tagliate a piccoli tocchetti e impastate con l'aiuto di una spatola.

Riempite i pirottini fino a 3/4 e infornate, in forno ben caldo, a 180° per 25 minuti.

Sfornate e lasciate freddare su di una gratella.




A presto.
Kiss <3

sabato 28 febbraio 2015

Biscottini cuor di mela

Buon sabato a tutte!
Oggi voglio darvi la ricetta di questi biscottini, molto simili a quelli della Mulino Bianco... i

Cuor di Mela



Ingredienti: (Per circa 20 Biscottini)
Per la Pasta Frolla
-180 gr Farina 00
- 50 gr Maizena
- 170 gr Zucchero
- 140 gr Burro
- 2 Uovo
- 1 Limone (Scorza)
- 1 Bacca di Vaniglia (Semi)
- Sale
Per il Ripieno
- 3 Mele Medie
- 1 Cucchiaino Cannella
- 1 Cucchiaio Zucchero di Canna
- 1 Cucchiaio Zucchero
- 3 Cucchiai Marmellata

Procedimento:
Iniziamo dalla pasta frolla, lavorate la farina e la maizena con il burro freddo, tagliato a tocchetti, fino ad ottenere un impasto sabbioso. Aggiungete lo zucchero, le uova, il pizzico di sale, i semi di vaniglia e la scorza del limone, impastate molto bene fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo, ponete il frigo per almeno 30 minuti.
Adesso dedicatevi al ripieno, mettete le mele, sbucciate e tagliate a tocchetti molto piccoli, in una padella con i due tipi di zucchero, la cannella e la marmellata, io ho usato quella di susine fatta da me!, ma potete usare quella che vi piace di più. fate cuocere fino a che non diventeranno morbide, se necessario aggiungete un goccio di acqua.

Una volta cotte le mele fate raffreddare.

Prendete  la pasta frolla dal frigo e dividetela in due parti, stendete la prima ad uno spessore di 4/5 mm, ricavate con un taglia biscotti dei piccoli cerchi e poneteli su di una teglia ricoperta di carta forno e riempite ognuno con un cucchiaino di composta di mele.
 Stendete la seconda parte di pasta frolla, più sottile rispetto alla prima e chiudete i biscotti sigillate bene i bordi.

Infornate a 180°, con forno ben caldo, per 8/10 minuti, fino a che i biscottini non saranno ben dorati sui bordi.

Sfornate e lasciate raffreddare prima di gustare!



A presto.
kiss <3

sabato 14 febbraio 2015

Charlotte cioccolato e caramello


Ed eccoci qui con "l'appuntamento di San Valentino" parte seconda!
Oggi... 

"CHARLOTTE AL CIOCCOLATO E CARAMELLO"



Era tanto che volevo provare a fare questo dolce e quale occasione migliore se non San Valentino!
In rete ho trovato mille ricette, quindi ho deciso di unire varie ricette!

Come base ho deciso di usare la Sponge Cake, molto semplice da preparare e molto più umida del classico pan di spagna, se volete non occorre neanche fare la bagna!
Per il ripieno ho scelto una mousse al cioccolato, che secondo me non può mancare a San Valentino, e una mousse al caramello.

Bando alle ciance o cianco alle bande... iniziamo!!! ^_^

Ingredienti:
Per la Sponge Cake: (per uno stampo di 20 cm)
- 150 gr Burro
- 150 gr Zucchero
- 1 Bacca di Vaniglia (Semi)
- 3 Uova
- 150 gr Farina
- 1/2 Bustina di Lievito
Per la Bagna:
- 1 tazzina di Caffè Zuccherato
- 1 Tazzina di Acqua
- 1 Cucchiaio Liquore
Per la Ganache al Cioccolato:
- 200 gr Cioccolato Fondente
- 200 ml Panna Fresca
Per la mousse al Caramello:
- 100 gr Zucchero
- 150 ml Panna Fresca
- 2 Fogli di Gelatina
- 300 gr Panna Fresca (Montata)
Per la mousse al Cioccolato:
- 65 gr Latte
- 1 Tuorlo
 - 40 gr Zucchero
- 140 gr Cioccolato Fondente
 - 150 gr Panna Fresca (Montata)
Per la Glassa a Specchio:
- 175 ml Acqua
- 150 ml Panna Fresca
- 75 gr Cacao Amaro
- 225 Zucchero
- 8 gr Colla di Pesce (4 fogli)

Procedimento:

Iniziamo preparando la Sponge Cake, è molto semplice da fare anche perché ha le stesse quantità di zucchero, farina e burro!
Montate il burro morbido con lo zucchero e i semi di vaniglia fino ad ottenere una crema.
Unite un uovo alla volta, facendo incorporare bene ogni uovo prima di passare al successivo.
Aggiungete ora la farina setacciata con il lievito, montate fino ad ottenere un composto omogeneo. Se dovesse risultare troppo sodo aggiungete un cucchiaio o due di latte.

Versate in uno stampo a cerniera, precedentemente imburrato ed infarinato e infornate, con forno ben caldo, a 180° per 40 minuti.

Passati i 40 minuti fate la prova stecchino, inserendolo nella torta deve uscire asciutto.
Sfornate e mettete su di una gratella a raffreddare.

Mentre aspettate che il dolce si raffreddi preparate la ganache al cioccolato: scaldate la panna e quando sta per bollire spegnete e versatela sul cioccolato spezzettato e mescolate fino a che non diventa uniforme. Mettete da parte a raffreddare.

 Quando il dolce sarà freddo dividetelo a metà.

Prendete uno stampo a cerchio, meglio se apribile, dal diametro di 24/26 cm e foderatelo con della carta forno, prendete i savoiardi e tagliateli ad un'estremità in modo che siano al pari del cerchio. Foderate con un disco della Sponge Cake il fondo del cerchio e inumiditelo con la bagna. Mettete in frigo.

Adesso preparate la mousse al caramello, mettete sul fuoco lo zucchero e fate il caramello. Mettete in acqua fredda i fogli di gelatina. Appena il caramello è pronto versate la panna liquida e mescolate velocemente fino a che la panna ed il caramello si sono fusi, strizzate la gelatina e girando unirla al composto. Montate la panna e quando il composto di caramello e panna sarà arrivato sui 40°, misurate con un termometro da pasticceria, unite la panna mescolando dall'alto verso il basso fino a che non sarà omogenea. Prendete la teglia dal frigorifero e versatevi la mousse al caramello, riporre in frigorifero.

Adesso preparate la mousse al cioccolato, scaldate il latte sul fuoco, sbattete i tuorli con lo zucchero e uniteli al latte. Quando bolle, spengete, e unite il cioccolato spezzettato, una volta amalgamato lasciate intiepidire. Unite la panna montata amalgamando sempre dall'alto verso il basso.

Prendete la teglia dal frigorifero e spalmate la ganache al cioccolato che avevate lasciato a raffreddare e foderate con il secondo disco di torta, adesso prendete la mousse al cioccolato e mettete sopra il disco di Sponge Cake e rimettete in frigo.

Adesso possiamo preparare la crema a specchio, mettete ad ammorbidire i fogli di gelatina in acqua fredda. Mescolare in un pentolino gli ingredienti secchi: cacao amaro e zucchero. Unite alle polveri l'acqua e la panna, versateli a filo piano piano, mescolando continuamente con la frusta per non fare grumi. Mettete il pentolino sul fuoco e mescolate continuamente, portate ad una temperatura intorno a 103/104°. 

Far intiepidire la glassa, dovrà essere intorno ai 50°, quindi unite la colla di pesce ben strizzata e mescolate per farla sciogliere del tutto.

Quando la temperatura sarà arrivata intorno ai 40° prendete la teglia dal frigorifero e versatevi sopra la crema a specchio riponete in frigorifero per almeno 5 ore, meglio se per tutta la notte.


Trascorse le 5 ore togliete la teglia dal frigo e levate il cerchio decorate a piacere, io ho fatto dei cuoricini con la pasta di zucchero e ho "impacchettato" la torta con un bel nastro rosso!

Riponete in frigorifero fino al momento di servire!

Un buon San Valentino d'amore a tutte!!! <3

A presto.
kiss <3



lunedì 9 febbraio 2015

❤️Biscottini dell' amore❤️

Buon lunedì!
Manca una settimana a San Valentino e questi biscottini sono perfetti da dividere con la vostra dolce metà!

Ingredienti:
Per la Pasta Frolla:
- 130 gr Burro
- 120 gr Zucchero
- 200 gr Farina 00
- 1 Uovo
- 1 Baccello di Vaniglia (Semi)
- 1 Limone (Scorza)
- Sale

Per la Frolla al Cioccolato:
- 130 gr Burro
- 120 gr Zucchero
- 140 gr Farina 00
- 60 gr Cacao Amaro
- 1 Uovo
- 1 Baccello di Vaniglia (Semi)
-1 Arancia (Scorza)
- Sale


Procedimento:

Iniziate preparando la frolla classica,  in una terrina, con l'aiuto di una spatola, lavorate la farina con il burro freddo, tagliato a cubetti, fino ad ottenere un impasto sabbioso.
 A questo punto aggiungete lo zucchero, l'uovo, la scorza del limone, i semi del baccello di vaniglia e infine un pizzico di sale e impastate fino ad ottenere un panetto liscio, avvolgete con della pellicola e ponete in frigo per almeno 30 minuti.

Adesso potete preparare la frolla al cacao, seguite lo stesso procedimento della frolla classica aggiungendo alla farina il cacao e ponete anche questa in frigo.

Trascorsi i 30 minuti tirate fuori dal frigo la pasta frolla al cacao e quella classica e stendetele ad uno spessore di 4 mm, con il taglia biscotti ricavate dei cuoricini, e componete i vostri biscotti unendo la frolla bianca e la frolla al cacao.




infornate a 180° per 10/12 minuti, fino a che i bordi non inizieranno a scurirsi!


Venerdì vi aspetto per darvi un'altra ricetta di san Valentino!

A presto.
kiss <3

giovedì 5 febbraio 2015

Ciambellone all' Arancia

Oggi vi voglio proporre un dolce semplice e buonissimo...

"Ciambellone all'Arancia"

Adatto per la colazione ma anche per una merenda golosa, magari con una tazza fumante di cioccolata calda! ^_^



Ingredienti:
- 300 gr Farina 00
- 100 gr Amido di Mais
- 150 gr Burro
- 150 gr Zucchero
- 3 Uova
- 1 Arancia (Scorza)
- 2 Arance (Succo)
- 1 Bustina di Lievito
- 1 Bicchiere Latte
- 1 Bacca di Vaniglia (Semi)
- Sale

Procedimento:
In una terrina raccogliete la farina setacciata con il lievito, lo zucchero e un pizzico di sale. Mescolando con la frusta, aggiungete le uova, una alla volta, la scorza e il succo delle arance ed il burro sciolto a bagnomaria e amalgamate molto bene. Aggiungete il latte e impastate fino ad ottenere una crema morbida.
Versate poi il composto in uno stampo per ciambelle ed infornate, a forno ben caldo, a 180° per 45 minuti.




A presto.
kiss❤️