martedì 16 dicembre 2014

Cornetti


Ciao a tutte, scusate l'assenza ma questo mese è stato ricco di avvenimenti, uno fra tutti...
mia sorella è diventata avvocato!!! <3
BRAVA, BRAVA, BRAVA!

Poi c'è stata la mia piccola vittoria personale, sono ufficialmente diventata pasticcera professionista, passando l'esame a pieni voti!!!

Per l'esame dovevamo portare tre paste da colazione e un dolce, voglio proprio lasciarvi la ricetta di questi fantastici

CORNETTI!


Ingredienti: (Per circa 16-18 cornetti)
- 250 gr Farina Manitoba
- 250 gr Farina 00
- 75 gr Zucchero
- 75 gr Burro
- 5 gr Sale
- 2 Uova
- 1 Limone (Scorza)
- 1 Arancia (Scorza)
- 1 Bacca di Vaniglia (Semi)
- 115 gr Acqua
- 18 gr Lievito di Birra
Per la Sfogliatura:
- 200 gr Burro
- 20 gr Farina circa (serve a dare elasticità al burro)


Procedimento:
Vi consiglio di preparare l'impasto la sera prima.
Sciogliete il lievito nell'acqua. Nel frattempo setacciate le farine.
Mescolate circa 2/3 delle farine con il lievito e l'acqua, ed iniziate ad impastare.
Aggiungete le uova ed amalgamate finché non saranno ben assorbite.
Aggiungete quasi tutta la farina rimasta (tenetene da parte un paio di cucchiai)
e lo zucchero.
Impastate bene, circa 10 minuti, l'impasto dovrà risultare sodo ed elastico.
A questo punto unite il sale, ed il burro tagliato a pezzetti, le scorze e la vaniglia ed infine la farina rimasta.
Impastate per bene, più o meno per 15 minuti.
Ponete l'impasto in una ciotola, copritelo bene con della pellicola e mettetelo in frigo per circa 10 ore. (in questo modo la lievitazione verrà rallentata ma al mattino l'impasto sarà comunque cresciuto).
Preparate anche il panetto per la sfogliatura, prendete il burro a temperatura ambiente, fatelo a pezzetti e amalgamatelo velocemente con la farina, ridategli la forma di un panetto e stendetelo tra due fogli di carta forno, con l'aiuto di un mattarello, dandogli la forma di un rettangolo. Riponete in frigo.
Alla mattina, togliete l'impasto dal frigo e stendetelo in un quadrato, posizionate il panetto di burro sull'impasto. A questo punto sollevate ad uno ad uno i lembi dell'impasto non coperti dal burro e posizionateli su quest'ultimo ricoprendolo completamente.


Ora siete pronti per fare la prima piega (le pieghe sono necessarie per unificare pasta e burro, sovrapponendoli in strati sottilissimi) spolverizzate con un velo di farina il piano di lavoro e il quadrato di pasta e burro, e con il mattarello spianate il quadrato allungandolo davanti a voi fino ad ottenere una striscia di circa 8 mm di spessore. Ripiegate sul centro la terza parte del rettangolo, piegatevi sopra l'altra terza parte del rettangolo. Otterrete così nuovamente un rettangolo. Ecco fatto la prima piega! Coprite con della pellicola e ponete in frigo per 20 minuti.

Tirate fuori il panetto e cominciate dal punto precedente, ecco fatta la seconda piega! Ponete nuovamente in frigo per altri 20 minuti.

Tirate nuovamente fuori il panetto dal frigo e ripetete per la terza ed ultima volta il punto precedente. Ecco fatta la terza ed ultima piega!

Ora potete formare i vostri cornetti!!!
Stendete il panetto in un rettangolo lungo e stretto e ad uno spessore di circa 7/8 mm. Tagliate dei triangoli di base 8 cm ed un'altezza di circa 12 cm. Formate i cornetti tirando leggermente e delicatamente con le mani, iniziate avvolgendo stretto, partendo dalla base verso la punta, facendo in modo di far capitare la punta sulla parte anteriore e sotto il cornetto, altrimenti in lievitazione o in cottura rischia di sollevarsi.


Ora poggiate i cornetti su una placca coperta da carta forno, metteteli a lievitare per circa 3 ore, non di più, li vedrete belli gonfi!!!, nel forno spento con la luce accesa.

Spennellateli poi con un uovo sbattuto e spolverizzateli con dello zucchero, ed infornateli a 200° per circa 5/6 minuti, dopo di che abbassate a 180° e proseguite la cottura per circa 8/9 muniti, fino a che il cornetto non sarà bello dorato! Dipende comunque dal vostro forno.
fateli raffreddare completamente. 
Io qualcuno l'ho riempito con della crema!!!

Adesso siete pronti per fare colazione e gustarvi questi fantastici cornetti!


Anche se il procedimento e un po' lungo vi garantisco che valgono tutte le ore di attesa.


A presto.
Kiss <3







18 commenti:

  1. Ma augurissimi ad entrambe!!!
    Un avvocato in famiglia serve SEMPRE!
    Una pasticciera in famiglia...ancora di più!
    Te lo dice una che ha la capacità di rovinare anche una semplice torta margherita...
    Complimentissimi!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille!!!
      È quello che ho sempre detto anche io un avvocato fa sempre comodo!!!😄

      Elimina
  2. Devono essere buonissimi i tuoi cornetti :) Congratulazione per tua sorella e augurissimi a te :) si vede che sei un'ottima pasticciera :)

    RispondiElimina
  3. Credo che non ci riuscirò mai, ma sembrano buonissimi! Brava e auguri per tutto. E buone feste già che ci siamo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tranquilla è lungo come procedimento, ma basta solo un po' di pazienza e vedrai che verranno anche a te!!!😊
      Buone feste anche a te!❤️

      Elimina
  4. Da provare assolutamente. Grazie x e complimenti x la sorella avvocato. Un saluti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Se ti va, una volta provati, fammi sapere come sono venuti!! 😊

      Elimina
  5. Buonissimi, sicuramente.
    Complimenti a te e a tua sorella.
    Stefy

    RispondiElimina
  6. Ciao Pamela, me la segno...se non mi riescono...PASSO DA TE allora??? ;) AUGURISSIMI di buone feste a te e famiglia. Ciao. NI

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahahaha! vedrai che con un po' di pazienza verranno bene anche a te! nel caso aggiungo un posto in più a tavola!!! ;)
      buone feste! <3

      Elimina
  7. Congratulazioni! Non vedo l'ora di provare questa ricetta, ma non credo di avere l'abilità necessaria. Alla peggio tornerò a chiedere aiuto su questa pagina, se posso... Tanti auguri!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazieeee! Tranquilla basta solo avere un po' di pazienza e vedrai che verranno anche a te! Certo che puoi ripassare da qui, anzi mi farebbe molto piacere, se decidi di provare a farli, sapere come sono venuti!;)
      Tantissimi auguri anche a te!!!❤️

      Elimina
  8. Auguri a tutte e due !!! Grazie per la ricetta, i tuoi cornetti sono una gioia anche per gli occhi , oltre che per il palato....io non ci riuscirò mai !!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Cry! Se proverai a farli mi farebbe piacere sapere come sono venuti!❤️

      Elimina
  9. umm....da provare..... grazie.glo

    RispondiElimina